Attività Concertistica 2019 del Coretto

Associazione Musicale Il Coretto

Attività Concertistica 2019

L’Associazione musicale Il Coretto di Bari fu fondata nell’ottobre del 1966 con l’obiettivo di promuovere lo studio della musica tra i giovani, organizzando incontri musicali durante i quali si svolgevano dibattiti utili ad una maggiore comprensione degli autori ascoltati. Il centro ha anche organizzato corsi collettivi di armonia, storia della musica, teoria e solfeggio. Nel 1987 l’Associazione è stata eretta ad Ente Morale con decreto del Presidente della Regione Puglia. Dal lontano 1966 ha realizzato numerose attività concertistiche e di formazione, con ben 53 anni di onorata carriera.

La Fondazione Puglia ha cofinanziato con euro 8.000,00, la stagione concertistica 2019 che ha visto la realizzazione di 11 concerti, di una conferenza sulla storia della musica dal titolo “Tutto è perduto, tutto è salvo questa sera”. Silenzio del suono e parole di musica da Pitagora a Debussy, e la realizzazione di un corso di perfezionamento pianistico con la docente M° Marisa Somma.

Fra questi:                                                                                                                          Concerto dell’ 8 novembre 2019 realizzato presso la Sala delle Muse del Circolo Unione di Bari con il Duo Ferdinando Vietti al violoncello e Maurizio Barboro al pianoforte.

Alcune delle immagini del concerto dell’8 novembre 2019 presso il Circolo Unione di Bari

Concerto del 29 novembre 2019 dedicato a Bruno Giannini dal titolo “Complicitè.

Concerto dedicato a Bruno Giannini tenutosi presso la Sala delle Muse al Circolo Unione di Bari che ha visto protagonisti il duo Livio Minafra al pianoforte e Mimma Di Vittorio nella danza. La complicità della vita privata è un giorno sbocciata in questa collaborazione nata tardissimo. La musica di Livio Minafra è di scambio e di contaminazione ricca di echi orientali. Della Di Vittorio dicono le Faraulla “Superare il bello e maledetto per dire il nuovo e il necessario, interrogando un futuro possibile, mare argenteo da mille rotte”. Il risultato compone una narrazione nuova entro cui le note danzano e la danza suona in una complicità che parte dal quotidiano per concretizzarsi sul palco.

Concerto del 1 dicembre 2019 FantasTRIO Danze e Fantasie.

Concerto Danze e Fantasie tenutosi presso la Sala delle Muse al Circolo Unione di Bari con Giuseppe Nese al flauto, Antonio Tinelli al clarinetto e Gabriella Orlando al pianoforte.

Concerto dell’8 dicembre 2019 pianoforte a 4 mani con Chiara Nicora e Ferdinando Baroffo.

Il Concerto con Chiara Nicora e Ferdinando Baroffo è stato un vero “salotto musicale” ottocentesco con pezzi originali per pianoforte a 4 mani e trascrizioni di brani famosi, pratica molto diffusa all’epoca, che permetteva di gustare in ambito domestico, composizioni nate per altri organici, spesso più ampi. A volte erano famosi compositori che ne trascrivevano altri altrettanto famosi, come pratica compositiva, o come vero e proprio omaggio al maestro. Sono stati eseguiti brani come l’ouverture da “Il Barbiere di Siviglia” di Giacomo Rossini, trascritta da Arnold Schonberg per pianoforte a 4 mani. La trascrizione di Schonberg dimostra quanto questa pratica fosse ancora diffusa in tutto il Novecento.

Concerto del 15 dicembre 2019 con un duo pianistico.

Il duo pianistico Marco Schiavo e Sergio Marchegiani ha eseguito, presso la Sala delle Muse del Circolo Unione di Bari, musica di scambio e contaminazione ricca di echi orientali e contenuti minimalistici.

Condividi